Tipica

Da Wikifish.
Logo di TIPICA

Mostra mercato di prodotti tipici dal mare e dalla terra

Tipica è una manifestazione che si tiene ogni anno a dicembre ad Ancona con lo scopo di valorizzare e promuovere i prodotti genuini del territorio e di diffondere una vera cultura del “mangiar bene” e di qualità. Il filo conduttore dell’evento è infatti avvicinare i consumatori ai produttori promuovendo la filiera corta (il km 0), la stagionalità dei frutti della terra e del mare, la loro freschezza e la cultura del biologico, rendendo sempre più "educato" il cittadino a riconoscere i veri sapori. I mondi dell’agricoltura e della pesca con “Tipica” diventano quindi non soltanto fornitori di materie prime, ma veri e propri strumenti per trasmettere sostenibilità, storia, cultura, territorio per “finanziare” un modello di economia reale.


TIPICA 2012

L'edizione 2012 della mostra mercato è stata promossa dal Comune di Ancona con il patrocinio della Provincia di Ancona e ha visto il coinvolgimento di numerosi partner tra le associazioni dei produttori e operatori dell'agricoltura e della pesca (AIAB, Coldiretti, C.i.A, Copagri, Federazione delle Organizzazioni di Produttori della Pesca e dell’Acquacoltura Italiane, AGCI Pesca Marche, Federpesca Marche, Lega Pesca Marche, Consorzio Pesca Ancona Soc. Coop. Arl., Cooperativa Pescatori Motopescherecci, CO.PE.MO., etc.), del mondo della scuola e della ricerca (Istituto di Istruzione Superiore “A. Panzini”, A.S.P.eA., etc.), delle istituzioni (Camera di Commercio di Ancona, FORUM AIC) e dell'associazionismo (Associazione “ARCHI VIVI”).

La manifestazione si è svolta al Mercato delle Erbe, "cuore del commercio cittadino", in Corso Mazzini ad Ancona dal 7 al 9 dicembre, dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 21.00.

L'edizione 2012 ha inoltre ospitato le iniziative “IL PESCE IN PIAZZA” - progetto “Oro di Mare” (promosse dal Comune con il contributo della Regione Marche).
La manifestazione è stata così l’occasione per esaltare il valore del PESCE A KM. ZERO, l'utilizzo dei mercati rionali comunali come luogo di vendita e promozione del prodotto attraverso mostre, esposizioni, degustazioni, incontri tematici..., l’opportunità di "Mercato a Mercato", abituando la popolazione al recupero di tale formula d’acquisto di filiera corta. Un’occasione per rinsaldare il connubio MARE-AGRICOLTURA, promuovendo l’abbinamento tra PESCE E VINO e PESCE E OLIO, in modo da evidenziare i prodotti tipici del territorio, promuovendone anche i valori enogastronomici, in abbinamento con quelli turistici.

Numerosi gli espositori e le iniziative collaterali: Fai la Spesa Giusta - Percorsi guidati verso la spesa giusta dei prodotti del mare e della terra, biologici e/o a Km zero, in base alla stagione. Informazioni, consigli, ricette per acquistare risparmiando e per mangiare buono e sano; Scuola di Cucina - Dimostrazione di cucina con ricette semplici ed economiche e degustazione dei piatti preparati; La Sfida dei Cuochi - Cuochi dilettanti allo sbaraglio. Sfida ai fornelli tra volti noti e meno noti della città con degustazione dei piatti preparati; Bevi come Mangi - I migliori abbinamenti tra pietanze e vino “nostrum” illustrati da sommelier con consigli e degustazioni di vino e prodotti tipici marchigiani; Musica e tradizione - Canti itineranti della tradizione popolare marchigiana con il gruppo VINCANTO.


TIPICA 2013

Il Comune di Ancona anche per il 2013 ha organizzato la manifestazione TIPICA. La manifestazione si è svolta nei fine settimana del 9/10 e 16/17 novembre, nella cornice di Piazza Pertini. La tradizionale mostra-mercato dedicata ai produttori agricoli locali è stata arricchita da degustazioni ed animazioni a tema su cultura agricola e tradizioni marchigiane, con la promozione dei prodotti agricoli locali a Km. zero e presentando al pubblico gli esiti del progetto ORO di MARE.

Le attività di animazione hanno conto dei temi specifici di ciascun fine settimana ovvero:

9-10 novembre TIPICA la terra

  1. LISCIO COME L’OLIO. Olio nuovo e potatura dell’olivo - Incontro per assaggiare l’olio nuovo e discutere sulla potatura dell’olivo. A cura del Dipartimento 3A dell’Università Politecnica delle Marche
  2. TUTTIFRUTTI - Minicorso per insegnare ad assaggiare la frutta e la verdura in modo da capirne le caratteristiche qualitative e nutrizionali. A cura del Dipartimento 3A dell’Università Politecnica delle Marche e la collaborazione dell'Azienda Spinsanti


16-17 novembre TIPICA la terra chiama il mare

  1. SAPA - Conosciamo e prepariamo la Sapa. A cura del Dipartimento 3A dell’Università Politecnica delle Marche
  2. SCENDIAMO IN CAMPO - Minicorso sulla conoscenza delle piante spontanee e sul loro valore culinario e terapeutico. A cura del Dipartimento 3A dell’Università Politecnica delle Marche
  3. BIO c'è - Minicorso sulla conoscenza dei disciplinari e dei prodotti biologici.A cura dell'AIAB
  4. ORO DI MARE - Mostra dei lavori degli studenti e degli esiti del progetto ORO di MARE, con proiezione dei video e coinvolgimento delle Scuole partecipanti e delle famiglie.
  5. POVERO MA BELLO - Degustazione di pesce azzurro e vino marchigiano a prezzo concordato.


Per organizzare le attività di animazione è stato coinvolto il Dipartimento 3A dell’UNIVERSITÀ POLITECNICA DELLE MARCHE. Le attività proposte hanno avuto lo scopo didattico di far conoscere ai partecipanti una serie di informazioni, curiosità e buone pratiche tratte dalla cultura agricola e dalle tradizioni marchigiane, attraverso esperienze sensoriali, tattili, visive e gustative, per insegnare ai cittadini-consumatori a fare scelte d’acquisto responsabili e corrette per la propria salute.

---
Manifesto TIPICA 2012 | Manifesto TIPICA 2013